Il Soccorso Rosso Internazionale lancia un appello a sostenere la lotta del rivoluzionario prigioniero Dimitris Koufontinas

25 gennaio 2021

Dal 7 gennaio il prigioniero rivoluzionario Dimitris Koufontinas, dell’organizzazione “17 Novembre”, è in sciopero della fame. I rivoluzionari prigionieri Giannis Dimitrakis, Nikos Maziotis, Vaggelis Stathopoulos e Polycarpos Georgiadis sono in sciopero della fame in solidarietà con Dimitris Koufontinas, che ha anche ricevuto il sostegno dei prigionieri politici in sciopero della fame nelle carceri del regime fascista turco. Fanno della loro lotta parte della lotta contro il regime e, realizzando il collegamento con lo sciopero dei prigionieri in Grecia, li associano a questa lotta.

Se questo periodo sembra caratterizzato dalla pandemia, la pandemia stessa può essere caratterizzata come indicatore e acceleratore delle tendenze proprie del sistema: ingiustizia e precarietà, autoritarismo e repressione, assumono nuove dimensioni. In questo contesto, ogni lotta, ogni resistenza assume un’importanza particolare. Diventa parte della lotta e della resistenza di tutti; deve essere sostenuta da tutti. È anche in questo senso che il Soccorso Rosso Internazionale lancia un appello affinché siamo realizzate iniziative a sostegno dello sciopero della fame dei rivoluzionari prigionieri in Grecia, ma anche in Turchia e Kurdistan. La solidarietà è la nostra arma; sosteniamo la resistenza dei rivoluzionari prigionieri.

Segreteria del Soccorso Rosso Internazionale, Zurigo-Bruxelles, 21 gennaio 2021

Cet article a été publié dans Uncategorized. Ajoutez ce permalien à vos favoris.

Votre commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l’aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l’aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l’aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s